Parrocchiale di Pescarzo

La Chiesa parrocchiale di Pescarzo – all’interno della quale si possono ammirare autentici capolavori d’arte lignea, come il Cristo morto e deposto della Bottega del Fantoni e la statua della Madonna del Rosario attribuita a Beniamino Simoni – è dedicata a Vito, Modesto e Crescenzia, santi legati alla cultura longobarda. Fu eretta a partire dal 1611 in luogo dell’antica e inadatta chiesa situata lungo via “San Vito” dove oggi sorge la cappella dei “Morti di San Vito”.